Home page

Home

La collezione di microorganismi marini denominata CoSMi (Collection of Sea Microrganisms) raccoglie numerose specie di eucarioti unicellulari, autotrofi ed eterotrofi, riconducibili prevalentemente ai macro gruppi delle diatomee, dei flagellati e dei ciliati.

Caratteristica distintiva è la presenza di numerose specie, isolate prevalentemente dal Golfo di Trieste, di dinoficee potenzialmente tossiche e di diatomee responsabili di fioriture. Sono presenti anche specie utilizzate in acquacoltura e in ecotossicologia.

La missione di CoSMi, collezione avviata nel 1990 presso il Laboratorio di Biologia Marina (ora OGS), è isolare, identificare (a livello tassonomico e genetico) e coltivare microorganismi marini per renderli disponibili alla comunità scientifica e al mondo dell’industria alimentare, farmaceutica, nutraceutica e dell’energia.

COSMI rappresenta una facility delle infrastrutture ERIC LifeWatch ed EMBRC, è parte integrante del BioMarine Lab, inserito nell'infrastruttura ECCSEL ERIC, e del sistema osservativo Golfo di Trieste. Lo staff di CoSMi è attivo nella divulgazione e nella formazione sui temi della biodiversità per far comprendere il ruolo dei microrganismi nelle dinamiche ambientali marine. CoSMi collabora con istituti italiani e stranieri e supporta la parte sperimentale di tesi di laurea e di dottorato di ricerca.